Il pasto gentile

26/8/17 – Jamaican Patties

Restando in tema di liberazione mi suona in testa una canzone che parla di libertà, esortando chi l’ascolta a liberarsi dai propri limiti mentali. E ispirato da Redemption song la ricetta di oggi arriva direttamente dalla patria del compianto Bob Marley.

Jamaican Patties

Ingredienti per 4 persone:

Per la pasta:
250 gr. di farina tipo 0
50 gr. di farina di ceci
125 gr. di margarina
100 acqua
Un pizzico di curcuma in polvere
Sale
Olio extravergine

Per il ripieno:
1 costola di sedano
1 cipolla
1 spicchio di aglio
timo
200 gr. di lenticchie
2 pomodori freschi tagliati a pezzetti
2 cucchiai di pangrattato
1 cucchiaino di radice di zenzero macinata
Un pizzico di paprika
Un pizzico di cumino in polvere
Un pizzico di coriandolo in polvere
Un pizzico di curcuma in polvere
Un peperoncino tipo habanero
Sale e pepe

 

Iniziate preparando la pasta. In una terrina impastate le farine, la margarina, la curcuma e l’acqua a temperatura ambiente. Aggiungete un pizzico di sale e lavorate rapidamente, fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea.

Lasciatela riposare almeno 30 minuti in frigorifero, avvolta nella pellicola. Nel frattempo preparate il ripieno. In un tegame fate scottare in poca acqua il sedano e la cipolla tritati finemente. Quando l’acqua sarà ben evaporata unite l’aglio tritato finemente, il peperoncino, la curcuma, il cumino, il coriandolo, la paprika ed il timo e lo zenzero.

Aggiungete poco olio e lasciate soffriggere qualche minuto, quindi unite le lenticchie ed i pomodori, coprite di acqua, aggiustate di sale e pepe e lasciate ritirare. A fine cottura aggiungete il pangrattato e lasciate ritirare ancora, fino ad ottenere un composto compatto.

Stendete la pasta e realizzate dei cerchi di circa 10 cm di diametro. Mettete al centro un cucchiaino abbondante di ripieno e chiudete a mezzaluna, pressando i bordi con una forchetta.

Spennellate con della curcuma sciolta in poca acqua. Bucherellate la superficie per far uscire il vapore in cottura ed infornate a 180° per circa 25 minuti.

Si consiglia di servire accompagnando sulle note di Redemption song di Bob Marley.

by Gabriele Palloni

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri

PD = Proteine Disumane

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close