Perché la caccia è fuori dalla storia

 

La redazione di Restiamo animali, la Lida e il Gruppo misto nel consiglio comunale di Firenze il 27 ottobre 2013 hanno organizzato una una piazza tematica e un convegno lungo tutto l’arco della giornata per mettere a fuoco i più diversi aspetti della questione caccia: . dalla strage di animali ai danni per l’ambiente, dagli aspetti (dis)educativi al legame del business della caccia con quello delle armi, dalle vittime umane della pratica venatoria ai più intelligenti sistemi di gestione cruelty free di parchi e spazi urbani.

A seguire gli interventi in video dei relatori e la relativa trascrizione.

PERCHE’ LA CACCIA E’ FUORI DALLA STORIA
–    perché gli animali non sono oggetti a disposizione di una minoranza armata;
–    perché è espressione e veicolo di una cultura violenta;
–    perché è incompatibile con l’autentica tutela degli ecosistemi;
–    perché alimenta l’industria delle armi

(grazie a Francesco Azzurri per le riprese; Simone Innocenti, Massimo Liverani e Paolo Rafanelli per l’assistenza tecnica; Maria Paola Canozzi e Alberto Santelli per le trascrizioni; Gabriele Palloni per il catering)

Introduzione e intervento di CARLO CONSIGLIO Consiglio, presidente onorario della Lega per l’abolizione della caccia (Lac): STORIA DEL MOVIMENTO ANTICACCIA IN ITALIA (fino al minuto 43′ 40”)

 

 

MASSIMO VITTURI, responsabile Animali selvatici per la Lega anti vivisezione (Lav): CACCIA, UN MALE NECESSARIO

Massimo Vitturi – Caccia, un male necessario (pdf)

 

GUIDO SCOCCIANTI, Wwf Toscana: MIGRATORI NEL MIRINO: L’IMPATTO DELLA CACCIA NELLE ZONE UMIDE E L’ORRORE DEI RICHIAMI VIVI

Guido Scoccianti – Migratori nel mirino (pdf)

 

SAMUELE VENTURINI, Progeco Natura: GESTIONE FAUNISTICA: FALLIMENTI, OPPORTUNITA’ E NUOVE PROPOSTE

Samuele Venturini – Gestione faunistica (pdf)

 

FABIO DALL’OSSO, Lipu Bologna: COLOMBI IN CITTA’, GESTIONE CORRETTA DI UN PROBLEMA APPARENTEMENTE IRRISOLVIBILE

Fabio Dall’Osso – Colombi in città (pdf)

 

MAURIZIO GIULIANELLI, vice presidente Associazione vittime della caccia: MORTI E FERITI PER CACCIA, PER FAVORE NON CHIAMATELI INCIDENTI

Maurizio Giulianelli – Morti e feriti per caccia (pdf)

 

CLAUDIA JEANDEAU: L’ESCLUSIONE DELLA CACCIA DAI TERRENI PRIVATI: L’ESPERIENZA DI UN GRUPPO DI PROPRIETARI IN PROVINCIA DI PISA

Claudia Jeandeau – L’esclusione della caccia dai terreni privati (pdf)

 

CARLO TOMBOLA, Osservatorio permanente sulle armi leggere (Opal): ARMI LEGGERE, MORTI PESANTI

Carlo Tombola – Armi leggere, morti pesanti

 

FRANCESCA SORCINELLI,Link-Italia: CACCIA E MALTRATTAMENTO DI MINORI: IMPLICAZIONI PSICOLOGICHE DELL’ESPOSIZIONE ALLA VIOLENZA

Francesca Sorcinelli – Caccia e maltrattamento di minori

 

ROBERTO PIANA (Lac) e PIERO BELLETTI (Pro Natura) IL REFERENDUM REGIONALE CONTRO LA CACCIA IN PIEMONTE: DEMOCRAZIA NEGATA

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri

PD = Proteine Disumane

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close