Il pasto gentile

11/2/17 – Polpette di pane affogate (con suspense)

Polpette di Pane affogate

Attenzione, si avvertono gli ascoltatori che la ricetta che andrà in onda fra pochi istanti non è consigliabile per chi non tollera la suspense.

Polpette di pane affogateEntri in casa dopo una lunga giornata di lavoro, stanco o stanca e con molta fame, apre il frigo e ti accorgi che hai dimenticato di fare la spesa!

Solo e sconsolato, in un cestino sul tavolo, un tozzo di pane secco, in dispensa una sacchetto quasi finito di farina di ceci e in frigorifero mezza bottiglia di passata di pomodori, un ciuffetto di prezzemolo e uno spicchio di aglio.

Potresti richiudere la porta e andare a mangiare una pizza, o ripiegare su un piatto di pasta che però non hai. Invece no, non ti arrendi e con un gesto quasi biblico, spezzi il pane e lo metti in ammollo in acqua.

Nel frattempo triti uno spicchio di aglio con un po’ di prezzemolo. Stemperi quei 4 cucchiai di farina di ceci con poca acqua, ottenendo una pastella bella densa. Strizzi con energia il pane, sbriciolandolo e lo unisci alla pastella di ceci e a metà del trito di aglio e prezzemolo.

Aggiusti di sale e pepe e una macinata di noce moscata. Mentre lasci questo impasto riposare per qualche minuto, fai rosolare l’altra parte del trito di prezzemolo e aglio con poco olio extravergine, quindi aggiungi la passata di pomodoro. Aggiusti di sale e fai ritirare a fuoco lento. Nel frattempo fai delle palline con l’impasto di pane e le friggi in immersione in olio bollente per pochi minuti. Scoli le polpettine facendo assorbire l’olio in eccesso su carta per frittura, quindi le affoghi nella salsa e voilà, la cena è salva!

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Che razza di bastardo / rubrica di Massimo Raviola

Parlando di animalità / rubrica di Francesco De Giorgio

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri