Il pasto gentile

8/2/15 – Finocchi gratinati al profumo d’arancia

PODCAST

Finocchi gratinati al profumo d’arancia

Ingredienti per quattro persone
finocchio e aranciofinocchi
pinoli
uvetta
arancia
pane grattuggiato

DIFFICOLTÀ 
Facile

PREPARAZIONE 
Un’ora

COTTURA
 45-60 minuti
Pulire i finocchi, tagliarli a metà e affettarli non troppo sottilmente. Condirli con sale, pepe, olio e il succo dell’arancia, e tenere da parte.

 

Tostare i pinoli in un padellino antiaderente per qualche minuto. Mescolare qualche cucchiaio di pane grattugiato con un po’ di erbetta del finocchio tritata fine e la scorza dell’arancia.

Ungere una piccola teglia rettangolare che possa andare in forno con un po’ di olio e cospargere il fondo di pane grattugiato. Fare uno strato di finocchi, versando anche metà del liquido, cospargere con pinoli, uvetta e altro pane grattugiato.

Coprire con il resto dei finocchi e il rimanente condimento, un’altra manciata di pinoli, abbondante pane grattugiato e un giro di olio (non mettere l’uvetta in superficie perché brucerebbe diventando amara). 

Infornare a 200 per circa 45-60 minuti finché i finocchi sono teneri. Se in cottura la superficie scurisce troppo, coprire con dell’alluminio.

 

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Che razza di bastardo / rubrica di Massimo Raviola

Parlando di animalità / rubrica di Francesco De Giorgio

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close