Puntate

23/7/15 – Il no ai delfinari; Cameron veg; i tori di Podemos; gli animali nella Grande Guerra

PODCAST
La scaletta della puntata numero 287 di giovedì 23 luglio 2015
****
L’associazione Essere Animali ha realizzato, con l’aiuto di un drone, un significativo video sulla condizione di alcuni cetacei prigionieri nel DELFINARIO DI RIMINI. Simone Montuschi, portavoce dell’associazione, ci spiega perché il delfinario di Rimini si può e si deve chiudere.
thSta uscendo in Spagna il documentario SANTA FIESTA, una denuncia aperta dei massacri di tori e altri animali, compiuti nel paese anche in nome di Dio. Il rapporto BULLFIGHTING AFFAIRS sostiene che nel paese iberico tra corride e feste di strada vengono pubblicamente seviziati e uccisi circa 11200 tori ogni anno. Le liste civiche vicine a PODEMOS però, hanno promesso di tagliare i fondi a questi macabri spettacoli e alcuni sindaci neoeletti, stanno già mantenendo la promessa.
Per la rubrica di cucina IL PASTO GENTILE riveliamo alcune curiosità sulla “trippa”, tipico piatto di strada fiorentino. Il vegan chef Gabriele Palloni darà poi la ricetta di una versione cruelty-free dell’insalata estiva di trippa, antica e autentica perla della cucina povera contadina, ricca nel gusto e nell’etica.
L’esperto di cinema Emilio Maggio recensisce per Restiamo animali il docufilm di Folco Quilici “Animali nella grande guerra” uscito pochi mesi fa: celebra l’impressionante sacrificio imposto agli animali impiegati al fronte, durante la Prima Guerra mondiale di cui ricorre quest’anno il centenario.
Chiude la puntata la rubrica “Veg&thecity” a cura di Ilaria Beretta che dà la parola a personaggi, realtà, storie e appuntamenti di Bologna e provincia.

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close