Il pasto gentile

13/2/16 – Cenci (o chiacchiere, o frappe, o bugie…)

PODCAST

Cenci

Carnevale, tradotto dal latino “Eliminare la Carne”! Festa Vegan per eccellenza quindi!

Immancabile quindi la ricetta dei Cenci (come si dice in Toscana) ma ogni regione li chiama a modo suo: Chiacchiere, Frappe, Bugie, Crogetti, Galani, Guanti, Sossole e tanti altri modi ancora. Ecco la mia ricetta cruelty free.

cenciDosi per 400 gr di Cenci:

150 gr di farina

1 cucchiaio di farina di ceci

50 gr di burro vegetale o margarina (senza olio di palma)

50 gr di zucchero di canna

1 cucchiaio di olio evo

2 cucchiai di vin santo

Scorza di mezzo limone grattugiata

Un pizzico di curcuma in polvere

Un pizzico di sale

Farina di Semola per non far attaccare la pasta al piano

Se necessario latte di soia

Zucchero a velo

Per friggere: Olio di semi di girasole

—————————————-

Sciogliete la farina di ceci in poca acqua.

Unite tutti gli ingredienti e lavorate bene, se l’impasto dovesse risultare troppo duro aggiungete qualche goccia di latte di soia. Dovete ottenere un impasto ben compatto, simile a quello della pasta fatta in casa.

Avvolgete l’impasto nella pellicola e lasciate riposare per circa 1 ora.

Con il mattarello o con l’aiuto di una sfogliatrice, tirate la pasta e se risultasse troppo morbida, spolverate con della semola, che metterete anche sul vassoio o tagliere dove adagerete i cenci.

Tirate una sfoglia sottile (a seconda dei gusti) e tagliate a strisce piuttosto larghe e irregolari con una rondella ondulata o con il coltello. Per tradizione e per non far arricciare troppo la pasta, si possono praticare delle piccole incisioni verticali.

Fate scaldare bene l’olio e friggete rapidamente girando su entrambe i lati. Scolate e fate riposare su carta assorbente o carta gialla.

Spolverate con zucchero a velo e una manciata di coriandoli!

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close