Puntate

24/4/20 – La triste Giornata della Terra; i dieci anni di Liberazioni; il cibo della Liberazione

Puntata numero 534 di venerdì 24 aprile 2020 (conduce Lorenzo Guadagnucci):

  • la cinquantesima Giornata mondiale della Terra è caduta quest’anno in un momento drammatico, con l’emergenza coronavirus che ha ucciso migliaia di persone e una crisi climatica conclamata. Nel 1970 cominciò a diffondersi sul pianeta una coscienza ecologista, che non ha però corretto il modello di sviluppo distruttivo; ora è necessario capire l’origine del nuovo grido di dolore che arriva dalla Terra, per esempio leggendo “Spillover” di David Quammen;
  • la “rivista di critica antispecista” Liberazionicompie dieci anni e festeggia con un numero speciale, il 40°: quaranta interventi che fanno il punto sulla cultura antispecista contemporanea. Francesca De Matteis ha intervistato Massimo Filippi, pensatore antispecista, fra i fondatori di Liberazioni;
  • per la festa di Liberazione, a 75 anni dal 25 aprile 1945, Gabriele Palloni ha pensato una ricetta speciale, resistente e tricolore.

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Che razza di bastardo / rubrica di Massimo Raviola

Parlando di animalità / rubrica di Francesco De Giorgio

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri