Puntate

17/4/20 – Il diritto al pasto vegano; industriali contro le inchieste Rai; il lockdown stimola il pensiero

Puntata numero 533 di venerdì 17 aprile 2020 (conduce Francesca De Matteis):

  • un giudice del lavoro a Bologna dice che nelle mense pubbliche il diritto ad avere un pasto vegano va garantito, al pari delle altre scelte alimentari compiute per ragioni filosofiche o religiose;

  • gli industriali della carne scrivono alla Rai e attaccano le trasmissioni tv che indagano sulle zoonosi, il “salto di specie” compiuto dai virus; 
  • la grande etologa e primatologa Jane Goodall punta il dito sullo sfruttamento degli animali: è lì che va ricercata l’origine del Covid-19;
  • filosofi, giuristi, scienziati, artisti: l’emergenza sanitaria sta spingendo molte menti a ragionare sui fondamenti della società (una rassegna stampa e un intervento di Moni Ovadia, grazie a Radio Francigena);
  •  aggiornamenti dall’Australia dopo gli incendi di alcuni mesi fa.

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Che razza di bastardo / rubrica di Massimo Raviola

Parlando di animalità / rubrica di Francesco De Giorgio

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close