Comunicati

#salvaiselvatici Fermiamo la legge “ammazzacinghiali” – Lo striscione a Pistoia

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lo striscione della campagna contro la legge regionale “ammazzacinghiali” arriva a Pistoia in piazza del Duomo. Città dopo città, gli attivisti stanno manifestando il proprio dissenso, emerso con forza a partire dall’appello lanciato da un gruppo di scrittori, intellettuali e naturalisti.

Dacia Maraini, in un intervento video, ha chiesto al presidente della Regione, Enrico Rossi, di fermare la legge e di rinunciare al previsto e spaventoso massacro di 250 mila animali. “Cerchiamo una soluzione non cruenta”, ha detto la scrittrice.

Una soluzione non cruenta è possibile, come dimostra una vasta letteratura. Fra gli altri, Mauro Delogu, esperto di Fauna selvatica all’Università di Bologna, dice che le soluzioni non cruente di gestione della fauna sono il futuro, le uniche in grado di garantire risultati duraturi e di prefigurare un rapporto  equilibrato con la natura e gli animali non umani.

 

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri

PD = Proteine Disumane

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close