Il pasto gentile

1/10/21 – Ciaffagnone di Manciano

Quando si parla di cinghiali a me viene in mente la Maremma e tutta la sua bellezza. Anche in cucina questa zona è ricca di sorprese e quello che vi racconto oggi è uno di quei piatti poveri che ha la presunzione di aver insegnato ai francesi come si fanno le crepes.

Il Ciaffagnone di Manciano

Ingredienti per 4 persone:

60 gr di farina di ceci
150 gr di farina
300 ml di acqua tiepida
Un pizzico di sale
Un pizzico di curcuma in polvere
Olio extravergine di oliva
1 spicchio di aglio
Rosmarino
250 gr di passata di pomodoro
100 gr di tofu
Sale e pepe

———–

In una terrina stemperate le due farine con l’acqua e un pizzico di curcuma in polvere e uno di sale, mescolando con una frusta per evitare che si formino grumi, dovrete a ottenere una pastella piuttosto liquida, che lascerete riposare a temperatura ambiente per tutta una notte.
Nel frattempo fate rosolare l’aglio in camicia con un cucchiaio di olio extravergine e un rametto di rosmarino. Aggiungete la passata di pomodoro, aggiustate di sale e pepe e lasciate ritirare a fuoco lento. A parte scottate per 5 minuti il tofu in acqua bollente leggermente salata, quindi scolatelo e sbriciolatelo.
Recuperate la pastella, scaldate una padella spennellata con olio extravergine e versatene al centro un mestolo e con una lenta roteazione distribuitelo su tutto il fondo. Quando la crespella comincerà a staccarsi dai bordi giratela. Condite i ciaffagnoni con la salsa di pomodoro e la ricotta di tofu, arrotolate e servite.
Se lo preferite potrete realizzare i ciaffagnoni anche in versione dolce, aggiungendo dello zucchero all’impasto e farcendo con marmellata, crema o cioccolato.

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Lessico dell’Antropocene / rubrica di Francesco Panié

Che razza di bastardo / rubrica di Massimo Raviola

Parlando di animalità / rubrica di Francesco De Giorgio

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri

Archivi

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close