Approfondimenti

“Spelix”, gratis online il giallo antispecista di Annamaria Rivera / scarica qui

In questi tempi di segregazione forzata è possibile dedicare più spazio alla lettura e non mancano le occasioni per accedere gratuitamente a libri che non si hanno in casa. Grazie all’autrice e alla casa editrice Dedalo è possibile scaricare “Spelix”, il romanzo giallo antispecista di Annamaria Rivera, antropologa, scrittrice, amica di Restiamo animali. Qui di seguito il suo messaggio:

Care e cari,
se mai voleste distrarvi un poco dall’incubo e dalla solitudine da pandemia, vi consiglio la lettura del mio Spelix. Storia di gatti, di stranieri e di un delitto. Contiene anche alcune belle illustrazioni.
Costruito in forma di giallo, il romanzo è ambientato in un quartiere romano. I personaggi sono alcuni abitanti nativi, delle persone immigrate, due “gattare”, un veterinario polacco, un carabiniere atipico, un piccolo speculatore, una cricca di criminali prestigiosi e potenti, quattro cani e la colonia felina del quartiere. Un vecchio anarchico, erudito ed eccentrico, è l’alter ego della voce narrante, un’archeologa gattofila. Protagonista è il gatto Spelix: è lui che dipana la trama dell’omicidio, grazie al fiuto straordinario e all’abitudine di raccogliere oggetti da regalare alle sue protettrici. Spelix è un apologo, molto aderente alla realtà, sulle derive intolleranti e autoritarie della città e del Paese: il declino dell’amore e della protezione dei gatti vanno di pari passo con la crescita del disprezzo e dell’ostilità verso gli estranei e i diversi. In fondo è un’operetta morale sulla convivenza e il rispetto fra eguali e differenti. È anche un tentativo sperimentale di restituire le parlate delle persone comuni, soprattutto il romanesco degli immigrati.
“La casa editrice Dedalo e io stessa abbiamo voluto aderire all’iniziativa “Solidarietà digitale”, per promuovere la lettura in questo periodo infausto.
Spero vogliate leggerlo. Lo trovate qui
Un caro saluto,
Annamaria R.

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Che razza di bastardo / rubrica di Massimo Raviola

Parlando di animalità / rubrica di Francesco De Giorgio

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close