Puntate

12/6/20 – Sos oceani; Laudato si’ a metà strada; la deregulation dei Lincei

Puntata numero 541 di venerdì 12 giugno 2020 (conduce Lorenzo Guadagnucci):

  • la puntata è dedicata a mamma aquila, il rapace ucciso da una fucilata in Alto Adige mentre covava due uova: l’ennesima impresa di caccia;
  • la Giornata internazionale degli oceani porta alla ribalta la gravissima condizione dei mari; il surriscaldamento climatico sta cambiando il flusso delle correnti, mentre i ghiacciai che si sciolgono e l’inquinamento (in testa la plastica) rendono sempre più difficile la vita acquatica. Un’emergenza che spesso trascuriamo;
  • sono passai cinque anni dalla pubblicazione dell’enciclica papale Laudato si’, un testo radicalmente ecologista, che tuttavia non è riuscito a mettere davvero in discussione il tradizionale antropocentrismo del cattolicesimo;
  • la pandemia genera lotta politica e culturale: c’è chi chiede di ascoltare il grido di dolore della Terra e di cambiare rotta, e c’è chi chiede invece di accelelare i percorsi tradizionali: è quest’ultimo il caso (anche) dell’Accademia dei Lincei che chiede di cancellare la legge del 2016 che disciplina la sperimentazione scientifica sugli animali, giudicata troppo restrittiva;
  • la ricetta della settimana di Gabriele Palloni è dedicata agli oceani,

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Che razza di bastardo / rubrica di Massimo Raviola

Parlando di animalità / rubrica di Francesco De Giorgio

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri