Il pasto gentile

31/5/19 – Vetkoek (street food dell’Africa meridionale)

Oggi, in onore agli elefanti la ricetta del Vetkoek, tipico street food del Botswana e Sud Africa. Una sorta di panino fritto e farcito. Si può trovare anche in versione dolce, coperto di marmellata. Questa invece è una versione salata con una farcia 100% vegetale.

Vetkoek

ingredienti per 4 persone:

per la pasta:

250 gr di farina tipo 0

6 gr lievito di birra (1/4 di cubetto)

Un pizzico di zucchero di canna

Un pizzico di sale

150 ml di acqua

Olio per friggere

Per la farcitura:

1 carota

1 cipolla bionda

50 gr di granulare di soia

50 gr di piselli

Prezzemolo

Peperoncino

Olio extravergine

Sale

———————————-

Lasciate riposare il lievito di birra in acqua tiepida assieme ad un pizzico di zucchero per 5 minuti. Quindi impastate assieme alla farina e ad un pizzico di sale. Dovrete ottenere un impasto liscio e piuttosto morbido (tenderà ad essere appiccicoso, quindi lavoratelo con le mani infarinate per una decina di minuti). Lasciate riposare coperto con un canovaccio o della pellicola per alimenti almeno per un’ora.

Nel frattempo tagliate la cipolla e la carota a quadretti piccoli, mettete in un tegame e fate scottare con poca acqua. Quando questa sarà evaporata aggiungete il peperoncino e due cucchiai di olio evo e fate soffriggere per qualche minuto. Unite il granulare di soia ed i piselli e portate a cottura con acqua o brodo vegetale, aggiustando di sale.

Riprendete la pasta e formate delle sfere delle dimensioni di un mandarino, appiattite leggermente le estremità e fate friggere in olio caldo (ma non troppo) su entrambe i lati, fino a quando saranno ben dorati. Scolate e lasciate intiepidire su carta per frittura.

Infine riempite i vetkoek con la farcia decorando con del prezzemolo.

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Che razza di bastardo / rubrica di Massimo Raviola

Parlando di animalità / rubrica di Francesco De Giorgio

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri