Il pasto gentile

16/9/22 – Pere di Pinocchio

Qualcuno ha detto balena? Io allora rispondo Pinocchio! Si perché c’è chi dice che era un pescecane, chi un mostro marino, ma per me quella del famoso burattino era una balena. E allora, per rafforzare la mia teoria, la ricetta che vi racconto oggi è dedicata all’intramontabile fiaba di Collodi.

Le pere di Pinocchio

Ingredienti per 4 persone

250 ml di estratto o succo di pera
50 gr. di zucchero di canna
30 gr di amido di mais
Un pizzico di cannella in polvere
100 gr di cioccolato fondente
80 ml di acqua
Ancora 20 gr di zucchero di canna
Un pizzico di sale
Mandorle a scaglie


Stemperate l’amido di mais con il succo di pera, aggiungete la cannella 50 gr di zucchero di canna, un pizzico di sale e fate cuocere a fuoco lento mescolando con una frusta.
Quando il composto inizierà ad addensare e sobbollire, mescolate con energia e togliete dal fuoco. Senza far passare troppo tempo, versate la crema ottenuta in 4 stampini monoporzione da budino e lasciate raffreddare. Poi fate riposare almeno un’ora in frigorifero.
Nel frattempo unite l’acqua ai 20 grammi di zucchero e portate ad ebollizione, aggiungete il cioccolato fondente che avrete tritato, fate cuocere per un minuto, togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.
Trascorso il tempo necessario, sformate la crema di pere e glassatela con la salsa al cioccolato. Decorate con le mandorle a scaglie e servite.

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Lessico dell’Antropocene / rubrica di Francesco Panié

Che razza di bastardo / rubrica di Massimo Raviola

Parlando di animalità / rubrica di Francesco De Giorgio

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri

Archivi

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close