Il pasto gentile

14/10/22 – Mantecol

Una ricetta tradizionale Argentina e cruelty free? Dite che è impossibile? E invece no, oggi vi racconto come fare il Mantecol, barrette dolci e super proteiche a base di arachidi.

Ingredienti per 4 persone

200 g arachidi tostate e spellate
150 g zucchero di canna
40 ml di acquafaba
2 cucchiai di olio di semi di girasole
4 cucchiai di acqua
Vaniglia
Un pizzico di sale


Mettete le arachidi in un mixer aggiungete l’olio e lavorate fino a ottenere un composto omogeneo, in pratica un burro di arachidi.
A parte, in un pentolino, fate uno sciroppo di zucchero. Mettete sul fuoco lo zucchero di canna e l’acqua e fate sobbollire a fuoco medio. Lasciate cuocere mescolando con un mestolo di legno fino a quando lo sciroppo avrà raggiunto un colore ambrato, quindi togliete dal fuoco. Adesso montate l’acquafaba a neve ferma con un pizzico di sale, e sempre mescolando unite il caramello a filo, lavorando fino a quando il composto diventerà tiepido. Aggiungete la vaniglia e mescolando delicatamente con una spatola, unite la meringa al composto di arachidi.


Quando tutto sarà ben amalgamato e incorporato, versate il tutto in uno stampo di vetro di circa 15 cm di lato che avrete precedentemente ricoperto di pellicola. Livellate uniformemente con una spatola. Coprite con altro foglio di pellicola e lasciate rassodare in frigo per almeno 12 ore. Togliete dallo stampo e tagliate a quadretti o in due rettangoli dei quali ricaverete delle fette. Potete consumare subito o conservare in un contenitore ermetico nel frigo per una settimana.

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Lessico dell’Antropocene / rubrica di Francesco Panié

Che razza di bastardo / rubrica di Massimo Raviola

Parlando di animalità / rubrica di Francesco De Giorgio

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri

Archivi

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close