Puntate

18/6/21 – L’amara libertà dei macachi; Israele senza pellicce; le catene di smontaggio

Puntata numero 594 di venerdì 18 giugno 2021 (conduce Camilla Lattanzi):

  • In Svizzera è stato perso un importante referendum ambientalista, che avrebbe potuto ridurre sensibilmente i pesticidi e le emissioni di Co2 da fonti non rinnovabili, ma che è stato osteggiato da aziende petrolifere, automobilistiche e da tanti cittadini non (ancora) disposti a rinunciare a qualcosa per dare un futuro al pianeta;
  • il Parlamento europeo ha accolto l’appello della campagna “End the cage age” e ha chiesto alla Commissione Ue proposte legislative per vietare l’uso delle gabbie negli allevamenti europei in nome del benessere animale;
  • l’associazione Animal Equality ha pubblicato un video recentemente girato in una normale giornata di lavoro all’interno di un mattatoio di Cremona. Il sistema dello smontaggio dei corpi animali è impressionante: sulla dura realtà del mattatoio si infrange ogni possibile riferimento a un utopico allevamento rispettoso del “benessere animale”: l’unico benessere possibile è il superamento del sistema carnista;
  • raccontiamo due storie di primati: il primato di Israele, primo paese al mondo a vietare la vendita di pellicce nell’industria della moda, e la vicenda di tre primati non umani, Lucio, Bob e Charlie, i macachi usciti vivi dopo trent’anni di esperimenti subiti nei laboratori del dipartimento di Neuroscienze dell’Università di Verona. Dalle “sedie di contenzione” e gli elettrodi impiantati nel cranio, fino alla scoperta del cielo, della pioggia e dei rami sui quali arrampicarsi: emozioni negate ancora a tanti, troppi milioni di animali; 
  • la ricetta di Gabriele Palloni è ispirata alla scelta di Israele di vietare le pellicce.

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Lessico dell’Antropocene / rubrica di Francesco Panié

Che razza di bastardo / rubrica di Massimo Raviola

Parlando di animalità / rubrica di Francesco De Giorgio

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close