Puntate

2/2/19 – Faro sui mattatoi; scimmie clonate già malate; la caccia chiude col morto

Puntata numero 470 di sabato 2 febbraio 2019:

  • un centinaio di attivisti fanno irruzione in un mattatoio a Torino: vogliono attirare l’attenzione su istituzioni di cui preferiamo di solito ignorare l’esistenza: è un atto di fiducia verso il futuro e la possibilità di cambiare rotta;

 

  • in Cina sono state clonate in laboratorio alcune scimmie, nate già sofferenti di insonnia e altri disturbi di alterazione del ciclo circadiano: si potranno così studiare queste malattie, che colpiscono anche le persone umane. Il commento del professor Luigi Lombardi Vallauri;

 

  • prosegue l’offensiva degli amministratori locali contro lupi e orsi: i presidenti delle regioni del nord chiedono al governo di poter uccidere lupi e orsi “pericolosi” per proteggere – dicono – le produzioni e le popolazioni;

 

  • una buona notizia dal Parco nazionale di Abruzzo: sono nati undici cuccioli di orso marsicano; la comunità degli orsi, tuttavia, resta in pericolo;

 

  • chiude la stagione venatoria e anche negli ultimi giorni di apertura c’è un fatto di sangue fra cacciatori: un uomo di 57 anni in provincia di Foggia è stato ucciso da un compagno di caccia, che intendeva sparare a un cinghiale in fuga.

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Che razza di bastardo / rubrica di Massimo Raviola

Parlando di animalità / rubrica di Francesco De Giorgio

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri