Il pasto gentile

19/7/19 – Tagliatelle con Champagne alla crema di fragole e paprika dolce

Per quelli della mia generazione se nomini Kim Basinger è come dire Nove Settimane e Mezzo. Nemmeno l’Oscar vinto per L.A. Confidential ha potuto sostituire il ricordo stampato nella nostra memoria di Elisabeth McGraw. Tanto meno la scena cult dove, ad occhi chiusi davanti al frigorifero aperto, assaggia tutto ciò che un non ancora sfigurato Mickey Rourke le proponeva. Fra le tante cose spiccavano fragole e champagne e proprio questi due ingredienti saranno i protagonisti della ricetta dedicata alla bellissima Kim. Risotto alle fragole e champagne? Su via, non datemi così per scontato, il piatto che vi propongo sono delle tagliatelle con champagne condite da una crema alle fragole delicatamente piccante.

Tagliatelle con Champagne alla crema di Fragole e Paprika dolce

Ingredienti per 4 persone:

Per la pasta

200 gr. di semola grano duro

80 gr di farina forte

40 gr. di farina di ceci

160 ml di champagne

1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

sale

Un pizzico di curcuma in polvere

Per la crema:

2 scalogni

250 gr di fragole

1/2 bicchiere di champagne

1 cucchiaino di paprika dolce in polvere

Sale e pepe

Olio extravergine di oliva

Un rametto di aneto

1 cucchiaino di farina di riso

½ bicchiere di latte di avena

——————-

Setacciate le farine e disponetele a fontana sulla spianatoia.

Versate al centro lo champagne e l’olio extravergine.

Aggiungete un pizzico di sale e uno di curcuma in polvere.

Impastate per una decina di minuti, fino ad ottenere un impasto liscio e compatto.

Avvolgetelo nella pellicola e fate riposare per 30 minuti.

Nel frattempo sbucciate lo scalogno, tritatelo finemente e fatelo scottare in padella con poca acqua. Quando questa sarà evaporata aggiungete due cucchiai di olio extravergine e fate rosolare per qualche minuto. A questo punto aggiungete le fragole che avrete precedentemente lavato, privato della parte verde e tagliato a pezzetti molto piccoli. Aggiungete la paprika e aggiustate di sale e pepe. Bagnate con lo champagne e lasciate evaporare. Quando le fragole inizieranno a sciogliersi in una crema, aggiungete la farina di riso e il latte di avena. Lasciate addensare per qualche minuto quindi togliete dal fuoco.

Tirate la sfoglia a 5 millimetri circa, quindi ottenete delle tagliatelle. Fate cuocere in abbondante acqua salata, scolate al dente conservando un po’ dell’acqua di cottura. Saltate la pasta nella crema di fragole e se necessario aggiungete poca acqua di cottura. Servite le tagliatelle guarnendo con una fragola a fette e qualche rametto di aneto.

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close