Il pasto gentile

3/11/18 – Gingerbread

Non manca molto a Natale, come si dice qua: se tu lo chiami e risponde.

E allora quale migliore ricetta da dedicare a Donald Watson e alla Vegan Society se non quella dei Gingerbread, i famosi biscotti allo zenzero e poi, diciamoci la verità, quanta soddisfazione per un vegano nel mangiare un biscotto a forma di umano… e si fa i chiasso oh!

Gingerbread

Ingredienti per una decina di biscotti:

Per la pasta dei biscotti:

240 gr di Farina 00

80 gr di Margarina autoprodotta o burro di soia

100 gr di zucchero di canna

50 gr di acqua o latte vegetale

1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato oppure in polvere

Un pizzico di chiodi di garofano macinati

1 pizzico di noce moscata in polvere

Mezzo cucchiaino di cannella in polvere

Un pizzico di curcuma in polvere

4 gr di cremor tartaro

1 pizzico di sale fino

per la glassa:

Zucchero a velo 150 g

Acqua calda

Qualche goccia di succo di limone

————————

Preparate la pasta dei biscotti, mescolando tutti gli ingredienti assieme e lavorando con una planetaria o con le mani possibilmente fredde. Non lavorate a lungo, per evitare che l’impasto diventi elastico, altrimenti i vostri biscotti saranno poco friabili.

Una volta ottenuta una pasta liscia e compatta, avvolgetela nella pellicola e fatela riposare per almeno 30 minuti in frigorifero.

Quindi stendete la pasta ad un’altezza di un centimetro circa e ricavate dei biscotti a forma di omino (o se preferite delle forme natalizie), sistemate in una placca su carta forno e fate cuocere a 170° per circa 15/20 minuti. Una volta cotti fate raffreddare su una griglia.

Nel frattempo preparate la glassa mescolando lo zucchero a velo con qualche goccia di limone e acqua calda fino ad ottenere una crema liscia e densa.

Con l’aiuto di un cornetto di carta o con una sac a poche, decorate i vostri biscotti con la glassa. Se volete appendere i Gingerbread all’albero di Natale, prima di infornarli, fate un foro con una cannuccia ed una volta cotti e freddati, passate all’interno un nastrino colorato.

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri

PD = Proteine Disumane

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close