Puntate

24/3/18 – Lupo ancora nel mirino; odio-amore per il canguro; in Tanzania contro la rabbia

Puntata numero 425 di sabato 24 marzo 2018:
Un generale e infondato allarmismo intorno ai lupi continua a essere fomentato dai troppi media che si fanno megafono di agricoltori, pastori e cacciatori. L’ultima iniziativa anti-lupo è una raccolta firme on line promossa dall’assessore all’agricoltura della provincia autonoma di Bolzano. Ma il Piano ministeriale di “Conservazione e Gestione del Lupo” continua a essere respinto, vedremo perché.
– In Australia il canguro è l’animale più amato e il più odiato: lo denuncia un documentario che sta facendo discutere.
– In Africa il volontariato internazionale si è mobilitato per debellare la rabbia canina: Davide Majocchi ci racconta la sua esperienza sul campo. Anche la ricetta della settimana è dedicata al continente nero.

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri

PD = Proteine Disumane

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close