Approfondimenti

Mancuso, le piante e la questione animale / L’opinione di Luigi Lombardi Vallauri

Stefano Mancuso con i suoi libri sul mondo vegetale – a cominciare da “Verde brillante” scritto con Alessandra Viola – ha reso popolare una visione delle piante sorprendente: abbiamo scoperti esseri viventi che hanno una sensibilità spiccata e comportamenti ben poco conosciuti. A Luigi Lombardi Vallauri, “filosofo degli animali” e amico della nonviolenza abbiamo chiesto in che modo questa nuova visione del mondo vegetale influisce sull’approccio nonviolento alla quetsione animale.    

ASCOLTA

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri

PD = Proteine Disumane

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close