Segnalazioni

Notizie – I botti risvegliano il “nostro” orso

Chi possiede animali domestici, in particolare cani, sa bene quanto i botti di fine anno siano una sofferenza per gli animali (quanto agli uomini, anche quest’anno il bollettino di guerra riferisce di due morti e oltre trecento feriti).

La notizia più sorprendente quest’anno è il risveglio di un orso dal letargo. E’ successo a San Vito di Cadore, in provincia di Belluno. Gli agenti della guardia forestale, durante la perlustrazione mattutina prima dell’apertura delle piste da sci, hanno scoperto orme e altre tracce di un orso, presumibilmente svegliato dal rumore dei petardi e quindi uscito dalla tana in cerca di un luogo meno rumoroso.

Ora sono in corso accertamenti, tramite l’esame del Dna, per stabilire se l’esemplare vittima del brusco risveglio, appartenga – come è probabile – al progetto Life Ursus gestito dalla Provincia autonoma di Trento, progetto del quale ci ha parlato nella puntata del 9 dicembre scorso il nostro corrispondente Zenone Sovilla.

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Lessico dell’Antropocene / rubrica di Francesco Panié

Che razza di bastardo / rubrica di Massimo Raviola

Parlando di animalità / rubrica di Francesco De Giorgio

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri

Archivi

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close