Visti da vicino

25/11/2012 – Visti da vicino: la cavallina Petra

Anche questa settimana torniamo in Piemonte, a Cavour, a trovare la cavallina Petra, arrivata dal vecchio proprietario che la usava da sella, ma era vecchia e non poteva più essere cavalcata. Ha una trentina d’anni e comincia ad avere i primi segnali di fatica nell’assimilare le vitamine. Per questo motivo sta in una recinzione, per poter brucare in tranquillità senza la competizione degli altri animali.

L’ex proprietario, che non ha voluto mandarla al macello, continua a contribuire al suo mantenimento.

Per conoscere le attività di questa originale fattoria http://farmserenitycow.blogspot.it/

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Che razza di bastardo / rubrica di Massimo Raviola

Parlando di animalità / rubrica di Francesco De Giorgio

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close