Il pasto gentile

3/3/18 – Polpettine di ceci al rosmarino

Prima di cominciare vi invito ad ascoltare questa musica:

(audio di grilli e cicale in campagna)

Ecco questo suono, richiama immagini di piacevoli giornate di sole in campagna, per quanto mi riguarda quella toscana. E anche se il freddo birbone di questi giorni non è il miglior sposo per un picnic, la ricetta di oggi, dedicata ai piccoli insetti che creano la colonna sonora delle nostre scampagnate, è quella di bocconcini di ceci, perfetti per essere gustati sdraiati nell’erba sopra ad una colorata tovaglia a quadri.

Polpettine di ceci al rosmarino

Ingredienti per 4 persone:

350 gr di ceci essiccati

Rosmarino

1 cipolla rossa

Qualche foglia di alloro

Sale e Pepe nero

Olio di arachide per friggere

—————————-

Lasciate i ceci in ammollo in abbondante acqua assieme a qualche foglia di alloro. Fateli reidratare almeno 24 ore, se 36 meglio, ricordandovi di sostituire l’acqua ogni 12 ore circa.

Una volta trascorso il tempo necessario scolateli bene e togliete le foglie di alloro. Sbucciate la cipolla e tagliatela a pezzetti e unitela ai ceci crudi. Quindi tritate finemente del rosmarino e aggiungete anche questo ai ceci. Condite con sale e pepe e mescolate. A questo punto tritate il tutto con un mixer, fino ad ottenere una crema leggermente granulosa. Se necessario aggiungete poca acqua a temperatura ambiente, ma non troppa.

Lasciate riposare mezz’ora l’impasto così ottenuto, coprendo con un panno affinché non si asciughi troppo. Fate scaldare l’olio e quando sarà bollente, formate delle palline, per facilitare l’operazione potete bagnarvi le mani con acqua fredda o con poco olio. Friggete in immersione in olio caldo fino a quando saranno ben dorate, quindi scolate e fate asciugare su carta per frittura.

Potete servirle calde con un pizzico di sale in superficie, oppure fredde accompagnando con una maionese vegan, una concassè di pomodori fiorentini, conditi con olio extravergine, sale e basilico.

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri

PD = Proteine Disumane

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close