Il pasto gentile

17/2/18 – Mettete dei fiori nei vostri cannoli

C’è rivoluzione e rivoluzione, e quella che mi sento di abbracciare e promuovere è quella che nasce da un’idea non violenta. Anche semplicemente scegliendo cosa mettere nel carrello della spesa e successivamente nel piatto, possiamo contribuire ad una rivoluzione nonviolenta e antispecista. Quindi con un gioco di parole e un tributo ai Giganti che nel 67 portarono a San Remo la canzone “Proposta”, facendo proprio uno slogan del movimento pacifista, entriamo in cucina cantando “mettete dei fiori nei vostri Cannoli!

—————————

Gli ingredienti per 4 persone per i

Cannoli salati con Mousse alla zucca

Ingredienti per 4 persone:

Per la pasta:

50 gr. di farina tipo 0
10 gr. di olio extravergine di oliva

10 gr. di farina di ceci

un pizzico di sale
Mezzo cucchiaio di Vino bianco
Mezzo cucchiaio di aceto bianco

Olio di semi di arachidi

 

Per la Mousse:

150 gr. di tofu o ricotta di soia

100 gr. di panna di soia

100 gr di polpa di zucca

100 gr di patate

Sale

Fiori eduli e semi misti per decorare

—————————

Iniziate preparando la pasta per realizzare il guscio del cannolo.

Setacciate la farina di frumento e quella di ceci, quindi impastate con l’olio, il pizzico di sale, il vino bianco e l’aceto, fino ad ottenere un impasto liscio e compatto che farete riposare per un’ora in frigorifero avvolto nella pellicola.

Nel frattempo lessate le patate, sbucciatele e schiacciate con l’apposito strumento o con due forchette.

Tagliate la polpa della zucca a fette, condite con olio, sale e pepe, quindi fate cuocere per 25 minuti in forno a 180° e lasciate raffreddare.

Una volta ben riposata, stendete la pasta in una sfoglia molto sottile. Con un coppapasta ricavate dei dischi di 10 centimetri di diametro. Spennellate di olio gli appositi cilindri di metallo per cannoli. Avvolgete ogni disco su un cilindro e sigillate inumidendo con acqua i bordi premendo bene, affinché non si aprano in cottura. Friggete in abbondante olio ben caldo. Quando si saranno dorati, togliete dall’olio, estrarre il cilindro facendo attenzione a non scottarvi, e fate asciugare su carta per frittura. Se si preferisce un cannolo più leggero lo si può cuocere in forno ventilato a 180° per circa 15 minuti.

Unite la ricotta, la zucca e la panna e fate lavorare con il mixer fino ad ottenere una bella crema liscia. Aggiungete le patate schiacciate e lavorate a mano con un frusta, aggiustando di sale. Lasciate riposare mezzora in frigo.

Con una sac a poche farcite i cannoli di mousse fino all’estremità . Servite senza far trascorrere troppo tempo, affinché la pasta del cannolo non venga ammorbidita dalla farcia. Decorate con fiori eduli e semi vari tostati.

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri

PD = Proteine Disumane

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close