Approfondimenti

Il processo per il blitz a Farmacologia – Le voci dal presidio #assoltipergiustacausa

ASCOLTA QUI

E’ cominciato a Milano il processo contro i cinque attivisti che nell’aprile 2013 fecero irruzione nello stabulario del Dipartimento di Farmacologia dell’Università statale di Milano. Gli attivisti occuparono i locali per alcune ore, mettendo le mani sulla documentazione degli esperimenti compiuti su topi e conigli: “Abbattiamo il muro di silenzio” era lo slogan scelto per nominare l’irruzione.

L’Università di Milano e il Cnr si sono costituiti come parti civili nel processo, che quindi – al di là dei reati contestati agli attivisti – diventa l’occasione di un confronto fra chi difende lo status quo e chi agisce affinché il sistema della sperimentazione animale sia messo e nudo e sottoposto a una forte critica su base etica.

Nel servizio di Roberta Marino la prima udienza e le voci dal presidio messo in atto davanti al tribunale.

 

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Che razza di bastardo / rubrica di Massimo Raviola

Parlando di animalità / rubrica di Francesco De Giorgio

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri