Il pasto gentile

17/12/16 – Sacher torte

Questa ricetta “cinematografica” la lascio presentare direttamente dall’autore che ha inserito in questa frase cult, la torta a cui ha dedicato anche la sua casa di produzione.

sacher_torte-Cioè lei praticamente non ha mai assaggiato la Sachertorte?!…
-No.
-Va be’ continuiamo così, facciamoci del male!!!”

Sacher torte

Ingredienti x una tortiera da 24 cm di diametro:

200 ml di acqua

200 gr. di farina tipo 00

150 gr. di zucchero di canna

50 gr. di olio di semi di girasole

1 bustina di lievito per dolci

30 gr. di cacao amaro in polvere

Un pizzico di sale

300 gr. di marmellata di albicocche

Ingredienti per 200 grammi di ganache:

100 gr. di panna di soia

100 gr. di cioccolato fondente

—————————————————

In una ciotola unite l’acqua, l’olio, lo zucchero e il pizzico di sale.

A parte, in un altro recipiente, setacciate la farina assieme al lievito e al cacao amaro.

In una sola volta, unite la parte “solida” a quella liquida, mescolando con una frusta.

Lavorate fino ad ottenere un impasto liscio e cremoso.

Versate il tutto in uno stampo di 24 cm di diametro precedentemente spennellato di olio e spolverato con un velo di farina.

Fate cuocere in forno statico a 180° per circa 30 minuti, coprendo con un foglio di carta forno la superficie della teglia per i primi 10 minuti.

Lasciate raffreddare e nel frattempo preparate la ganache per la copertura:

Fate sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria, facendo attenzione a non far giungere l’acqua all’ebollizione, affinché gli oli essenziali del cioccolato non si disperdano.

Quando il fondente si sarà totalmente fuso, togliete dal fuoco e aggiungete la panna, mescolando con la frusta delicatamente.

Tagliate la torta a metà e farcite con la marmellata di albicocche, avendo cura di lasciarne un cucchiaio a parte, che farete sciogliere in un pentolino con un cucchiaio di acqua.

Spennellate la superficie della torta con la marmellata, quindi versate la ganache, coprendo bene tutta la torta.

A piacere potete servirla accompagnata da un cucchiaio di panna vegetale montata.

by Gabriele Palloni

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Che razza di bastardo / rubrica di Massimo Raviola

Parlando di animalità / rubrica di Francesco De Giorgio

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri