Il pasto gentile

16/1/16 – Vellutata depurativa

PODCAST

Dopo i festeggiamenti di queste ultime settimane, una ricetta depurativa che farà tirare un sospiro di sollievo al vostro fegato 😉

Vellutata depurativa

2 costole di sedano
1 carota
1 barbe rossa
1 finocchio
2 cucchiai di farina di ceci
1 spicchio di aglio
Sale e Pepe
1 cucchiaino di curcuma in polvere
Semi di sesamo nero e sesamo bianco

rape-rosse1————-

Lavate il sedano e tagliatelo a pezzetti. Mettetelo in una pentola e copritelo di acqua. Mettete a fuoco basso fino a quando questa sarà evaporata. Aggiungete un cucchiaio di olio evo e fate rosolare per qualche minuto.
Intanto lavate il finocchio e tagliatelo a fette abbastanza sottili. Unitelo al sedano e fate cuocere a fuoco basso e coperto per una decina di minuti, facendo attenzione che non si attacchi.
A questo punto unite la curcuma e mezzo litro di acqua e fate cuocere per circa 20 minuti sempre a fuoco basso. Aggiustate di sale e pepe e unite lo spicchio di aglio privato del germe interno. Aggiungiamo l’aglio a fine cottura affinchè possa mantenere le sue proprietà.
Frullate il tutto con il frullatore a immersione. Sciogliete la farina di ceci con poca acqua o latte di soia e aggiungetela alla vellutata aiutandovi con una frusta. Vedrete che in breve la vostra vellutata aumenterà di cremosità.
Sbucciate la carota e la barba rossa e con un pelapatate tagliatele a strisce sottilissime.

Servite la vellutata calda accompagnando con le strisce di carota e barbabietola crude, guarnendo con del sesamo nero e bianco che potrete anche tostare se gradite un sapore più deciso.

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Che razza di bastardo / rubrica di Massimo Raviola

Parlando di animalità / rubrica di Francesco De Giorgio

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri