Il pasto gentile

16/1/16 – Vellutata depurativa

PODCAST

Dopo i festeggiamenti di queste ultime settimane, una ricetta depurativa che farà tirare un sospiro di sollievo al vostro fegato 😉

Vellutata depurativa

2 costole di sedano
1 carota
1 barbe rossa
1 finocchio
2 cucchiai di farina di ceci
1 spicchio di aglio
Sale e Pepe
1 cucchiaino di curcuma in polvere
Semi di sesamo nero e sesamo bianco

rape-rosse1————-

Lavate il sedano e tagliatelo a pezzetti. Mettetelo in una pentola e copritelo di acqua. Mettete a fuoco basso fino a quando questa sarà evaporata. Aggiungete un cucchiaio di olio evo e fate rosolare per qualche minuto.
Intanto lavate il finocchio e tagliatelo a fette abbastanza sottili. Unitelo al sedano e fate cuocere a fuoco basso e coperto per una decina di minuti, facendo attenzione che non si attacchi.
A questo punto unite la curcuma e mezzo litro di acqua e fate cuocere per circa 20 minuti sempre a fuoco basso. Aggiustate di sale e pepe e unite lo spicchio di aglio privato del germe interno. Aggiungiamo l’aglio a fine cottura affinchè possa mantenere le sue proprietà.
Frullate il tutto con il frullatore a immersione. Sciogliete la farina di ceci con poca acqua o latte di soia e aggiungetela alla vellutata aiutandovi con una frusta. Vedrete che in breve la vostra vellutata aumenterà di cremosità.
Sbucciate la carota e la barba rossa e con un pelapatate tagliatele a strisce sottilissime.

Servite la vellutata calda accompagnando con le strisce di carota e barbabietola crude, guarnendo con del sesamo nero e bianco che potrete anche tostare se gradite un sapore più deciso.

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Che razza di bastardo / rubrica di Massimo Raviola

Parlando di animalità / rubrica di Francesco De Giorgio

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close