Puntate

28-11-15 / Il supplizio degli astici e la legge; la genealogia dello sfruttamento animale; la campagna per i conigli

PODCAST

prima parte

seconda parte

 

 

La puntata numero 304 di sabato 28 novembre 2015 si apre commentando il barbaro costume di tenere i crostacei in agonia sul ghiaccio con le chele legate in attesa di venire bolliti vivi, a partire dalla notizia dell’assoluzione di un pescivendolo, denunciato da una cittadina per averne esposti alcuni vivi su pezzi di ghiaccio: leggiamo su questo una riflessione del noto scrittore David Foster Wallace nel suo libro “Considera l’aragosta”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

  • Il filosofo amico della nonviolenza Luigi Lombardi Vallauri ci spiega perché il decreto sulla tenuità del fatto incide negativamente sui diritti degli animali e propone una possibile applicazione della normativa in chiave di giustizia riparativa.
  • I fatti di cronaca internazionale e la morte del cane poliziotto Diesel rendono particolarmente attuale la mostra “1914/1918: la Guerra e gli Animali.Truppe sileziose al servizio degli eserciti“ dedicata alle innumerevoli specie animali da sempre sfruttate a scopo bellico.

 

 

  • Buona musica e una ricetta vegan completano la puntata di questa settimana.

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri

PD = Proteine Disumane

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close