Puntate

25/1/15 – Un giardino amico dei cani; il toelettatore vegan; i guardiani della frontiera socialista

La puntata numero 240 di domenica 25 gennaio 2015:

PODCAST

prima parte

 

parte seconda

 


100za– per Animal House, il Progetto 100 zampe, cioè l’autogestione da parte di un 
gruppo di cittadini amanti dei cani di un giardino nella città di
Roma, un esempio replicabile altrove;

– per Vegan@Work, il professionista vegan della settimana è Stefano, toelettatore esperto di metodi dolci e prodotti cruelty free;

– il Pasto gentile propone come ricetta della settimana  una crema di funghi molto speciali, autoprodotti a partire dai fondi di caffè;

–  la rubrica musicale Ma che muuu è dedicata a uno duo performativo animalista, antispecista e vegan chiamato Eienaugenart;

– per Perle agli umani, parliamo del libro “La frontiera dei cani” di Marie-Luise Scherer (Keller editore).

Altri link che fanno riferimento alla puntata: Suzie Cameron, linea vegan di moda; Lola, pastore tedesco morto per i botti di capodanno; la lettera di una mamma vegana a Fabio Fazio; il primo compleanno della comunità animalista Agripunk; la Settimana per l’abolizione della  carne.

 

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri

PD = Proteine Disumane

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close