Il pasto gentile

22/3/15 – Dall’India il Vegetable Kourma

PODCAST

Di ritorno da un viaggio di 2 settimane in India, fra il Kerala ed il Tamil Nadu, in avventurosi spostamenti in treno e pullman, arrampicandosi sulle rocce di Munnar per visitare piantagioni di tè e spezie, mangiando il Masala Doosa più buono del mondo, per non parlare dei Samosa e dei Vada comprati dalle bancarelle per le strade di Madurai, non potevo che dedicare questa puntata del Pasto Gentile ad un gustosissimo piatto della cucina indiana:

vegetable korma

Vegetable Korma

 

Ingredienti per il Masala:

5 Anacardi

½ cucchiaio di coriandolo in semi o in polvere

3 spicchi di aglio

1 cucchiaio di zenzero tritato

2 peperoncini

1 cucchiaino di semi di finocchio

1 cucchiaino di cannella in polvere

1 cucchiaino di semi di papavero

½ tazza di acqua o latte di cocco

 

altri ingredienti:

100 gr di carote

100 gr di fagiolini

100 gr di piselli

1 patata

1 cipolla

Qualche fogliolina di curry

1 cucchiaino di curcuma in polvere

150 gr di yogurt di soia

2 cucchiai di olio di cocco oppure olio extravergine di oliva

Sale

————————————————-

Mettete tutti gli ingredienti del masala nel mixer e frullate fino ad ottenere una pasta, aggiungendo via via il latte di cocco, oppure dell’acqua.

 

A parte lavate e sbucciate tutte le verdure, poi tagliatele a cubetti.

Fate scaldare l’olio in un tegame e aggiungete la cipolla e le foglie di curry e fate soffriggere per qualche minuto. Aggiungete la curcuma, mescolate e aggiungete il Masala e lasciale cuocere per 5 minuti a fuoco lento mescolando spesso in modo che la pasta di spezie non si attacchi al fondo della pentola.

A questo punto aggiungete le verdure tagliate a dadini e lo yogurt di soia. Lasciate soffriggere a fuoco lento per 3 o 4 minuti e poi aggiungete 1 tazza e mezzo di acqua, aggiustate di sale, coprite con il coperchio e cuocete a a fuoco medio fino a quando le verdure saranno cotte, se dovesse risultare troppo asciutto aggiungete ancora un po’ di acqua. Le verdure devono cuocere ma rimanere abbastanza croccanti.

Servite con qualche foglia di coriandolo fresco accompagnando con del chapati.

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri

PD = Proteine Disumane

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close