Il pasto gentile

17/5/15 – Cecina French Fries con Maionese veg al rosmarino

IL PODCAST

Sabato 9 maggio al circolo “Il Porto delle Storie” di Campi Bisenzio, la prima esperienza con il progetto “Al Verde” (del quale avremo occasione di riparlare) è andata a gonfie vele. Il menù apprezzatissimo, complici anche le golose Cecina French Fries delle quali vi darò oggi la ricetta, con l’aggiunta di una sfiziosa salsa di accompagnamento.

cecina french friesCecina French Fries con Maionese Veg al Rosmarino

Ingredienti per 4 persone:

Per le French Fries:

150 gr di farina di ceci

300 gr di acqua

1 cucchiaio di olio evo

Pepe nero

Sale

Olio per friggere

Per la Maionese al Rosmarino:

50 gr di latte di soia autoprodotto o comunque non dolcificato

75 gr di olio di semi di girasole

25 gr di olio evo

1 spicchio di aglio

Rosmarino

Un cucchiaio di succo di limone

Un pizzico di curcuma in polvere

Sale

Preparate l’impasto della cecina, mescolando la farina con l’acqua, il sale ed il pepe. Lasciate riposare per 2 o 3 ore e aggiungete l’olio (potete evitare il tempo di riposo facendo però un impasto meno liquido).

Versare il composto in una teglia, in modo da ottenere una base alta un centimetro e mezzo circa. Fate cuocere a 180° per una ventina di minuti (deve risultare un impasto compatto, abbastanza alto, ma senza la doratura tipica della cecina sottile).

Togliete dal forno e lasciate raffreddare. Tagliate la cecina a bastoncini, come se fossero delle patatine fritte. Friggete in olio bollente e scolate.

A parte fate scaldare i 25 gr di olio evo in una padella, assieme ad uno spicchio d’aglio in camicia e un rametto di rosmarino fresco.

Filtrate l’olio e fatelo raffreddare. Nel bicchiere del frullatore a immersione, emulsionate il latte di soia tiepido assieme ai due tipi di olio, aggiungete il succo di limone e la curcuma, aggiustate di sale e servite assieme alle Cecina French Fries.

Un piatto semplice, veloce e molto gustoso, l’unica controindicazione è che può creare dipendenza.

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Che razza di bastardo / rubrica di Massimo Raviola

Parlando di animalità / rubrica di Francesco De Giorgio

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close