Visti da vicino

27/1/13 – La cinghialina di Monte Adone

Nella scorsa puntata è partito il nostro viaggio attraverso la variegata e pulsante vita animale ospitata dal centro faunistico Monte Adone, un rifugio per animali selvatici ed esotici che abbiamo visitato l’estate scorsa per la trasmissione restiamImageo animali.

Domenica scorsa abbiamo raccontato attraverso la voce di Mirca Negrini, fondatrice e presidente del rifugio, le storie degli animali recuperati e salvati
dall’estate scorsa a oggi, aggiornando quindi la fotografia del centro che abbiamo scattato noi durante la nostra visita.

Oggi continuiamo il nostro dialogo con Mirca che ci racconterà  la storia della fondazione del rifugio
e quella di Madonna, una baby cinghialina che prende ancora il biberon, rimasta orfana in occasione di uno dei cosiddetti “piani di abbattimento”.

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Che razza di bastardo / rubrica di Massimo Raviola

Parlando di animalità / rubrica di Francesco De Giorgio

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close