Varie

LAV E LEGAMBIENTE, ‘AVANTI FINO A COMPLETO SVUOTAMENTO’ (ANSA)

ROMA, 9 AGO – Al decimo giorno di operazioni di affidamento dei beagle di Green Hill, sono 2.115 i cani che hanno trovato casa. Lo rendono noto i custodi giudiziari degli animali, Legambiente e Lega Antivivisezione (Lav), secondo cui sono in cerca di una famiglia gli ultimi 59 beagle sequestrati nell’allevamento di Montichiari.
A seguito degli accertamenti svolti dal Corpo Forestale dello Stato e dai loro ausiliari, le operazioni continueranno con una nuova cadenza per l’affidamento dei cani rimasti, spiegano le due associazioni ambientaliste, che assicurano il proseguimento dell’attivita’ ”fino al completo svuotamento di Green Hill” e ”il controllo dei beagle affidati affinche” tutto avvenga nella massima trasparenza e legalita”’, mentre il Corpo Forestale dello Stato ”continuera’ a monitorare l’allevamento”. (ANSA).

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Che razza di bastardo / rubrica di Massimo Raviola

Parlando di animalità / rubrica di Francesco De Giorgio

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close