Approfondimenti, Il pasto gentile

29/04/12 – Il pasto gentile: Budino di riso vegano con cuore fondente e sano

Visto che ci nutriamo principalmente di grano per fare una cosa sana, gustosa e un po’ diversa ho usato la farina di farro, ma potete benissimo usare quella di grano. Il cioccolato fondente io l’ho usato molto amaro perché mi piace il contrasto ma per chi vuole una cosa meno trasgressiva può scegliere un fondente meno forte.
Gli ingredienti sono per ottenere circa 10 budini di riso.

Ingredienti:
Per la pasta frolla:
60 gr di mandorle che devono essere tritate oppure di farina mandorle
250 gr farina di farro
60 gr zucchero
8 cucchiai di olio semi girasole
6 cucchiai di acqua fredda
1 cucchiaino di cannella
1 cucchiaino di lievito per dolci
Un pizzico di sale

Per la crema:
200 gr riso semintegrale
800 gr di latte soia
400 gr latte riso
60 gr zucchero integrale
Un pizzico di sale
Un po’ di vaniglia (o essenza)
Un po’ di scorza di arancia non trattata (o essenza)
3 cucchiai di amido di mais.
Una tavoletta di cioccolato fondente all’85%
zucchero a velo vaniglinato.

10 piccoli contenitori in cui cuocere i budini.
Margarina per olearli.

Procedimento:
Per fare la crema:
In una pentola capiente mettere a cuocere il riso con i 2 tipi di latte vegetale, un pizzico di sale, arancia e vaniglia, zucchero. Ci vorranno circa 30 minuti, in cui dovete rigirare e controllare che non si attacchi; trascorsi 20 minuti, aggiungere l’amido e cuocere per altri 10 minuti, finche la crema non ci sembri abbastanza densa.

Per fare la pasta frolla:
Mescolare farina di mandorle e di farro, aggiungere zucchero, il pizzico di sale, cannella e il lievito, infine olio e acqua.
Impastiamo il tutto facendolo diventare un panetto morbido e compatto che metterete in frigo per 30 minuti circa, almeno fino a quando non si freddi la crema.

Nel frattempo oleate gli stampini con un po’ di margarina vegetale.
Trascorso il tempo foderate l’interno degli stampini con un sottile strato di pasta frolla, successivamente aiutandovi con un cucchiaino iniziate a riempire le vaschette, a metà adagiate un pezzetto o un quadratino di cioccolata, riempite quasi fino al bordo, livellate e mettete a cuocere in forno caldo a 180º per una ventina di minuti.
Quando sono tiepidi toglietegli dai contenitori e spolverizzate con lo zucchero.

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close