Approfondimenti, Musica

24/06/12 – Musica

Playlist dedicata alle primedonne tutte biologiche esclusa una, tutte vegane meno una.
Ma prima di iniziare la nostra scaletta volevo proporre un piccolo diario sonoro e visivo di questa esperienza che abbiamo condiviso con tutti gli ascoltatori.

http://youtu.be/w__GksYc1hI

Adesso iniziamo a parlare della nostra playlist con una regina di nome e di fatto:
1. Regina Spektor – No surprise
Cavallo di battaglia dei Radiohead qui lo apprezziamo in una delicata e magica versione di Regina Specktor, compositrice di origini russe ma che vive in America dalle eclettiche doti canore e compositive. Lei non è vegana, ma chi ha scritto la canzone sì!

http://youtu.be/5bEGSuoALA4

2. Kate Bush – Candle in the wind
Brano famosissimo di Elton John dedicato al mito biondo del cinema: Marilyn!
Lo stesso brano è stato reinterpretato durante i funerali di Lady D sempre dallo stesso Elton John.
Qui lo scopriamo in una piacevole versione di Kate Bush, cover che era il lato B di un Ep in cui ricantava “Rocket Man”. Lei è vegana.

http://youtu.be/NGOhatLkvMo

3. RuPaul – Everybody dance
Una primadonna non biologica! Era un giocatore di basket ed è diventato una delle Drag Quenn più famose che canta, recita e conduce programmi.
Ho scelto la cover di un famoso brano degli Chic per il nostro pasto. Vegan!

http://youtu.be/LGLxS1S9vfQ

4. Madonna & Prince – Love song
Anni fa fu annunciato come uno dei duetti più “caldi” della storia, ma in realtà si è rilevato una canzoncina un po’ da educande: la carica erotica dei due personaggi non ha dato il risultato sperato. Ma già l’album “Like a prayer” conteneva la canzone omonima con il conturbante e blasfemo video in cui la cantante seduceva il santo in chiesa.
Comunque per omaggiare la star che ha imperversato in città abbiamo ascoltato questo brano. Pare segua alimentazione macrobiotica.

http://youtu.be/GkF7zzvek6M

5. Annie Lennox – Precious
Personaggio simbolo non solo degli anni ’80 si è impegnata in molte campagne per animali umani e non.
Il suo primo album come solista lo ha chiamato “Diva” quindi entra di diritto in questa carrellata… Vegetariana.

http://youtu.be/HQCHd__Zd1w

6. Pretenders – Back on the chain gang
Una canzone con un riff iniziale che ha fatto storia! Crisshie Hynde regina del rock e musa ispiratrice di tante artiste. Anche lei spesso impegnata in campagne a favore dei diritti umani ed animali. Vegana.

http://youtu.be/YARxccf0Uno

7. Sinead O’Connor – Nothing compares 2U
Bella la canzone, bello il video.
Probabilmente passerà alla storia per questa interpretazione del brano di Prince. Vegana.

http://youtu.be/iUiTQvT0W_0

8. Erikah Badu – Drama
Finiamo con una delle regine della black music: brava, sofisticata ed altera!

http://youtu.be/arquBWaLaAI

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close