Il pasto gentile

20/5/17 – Arancini al limone con cuore di fiori di zucca e salse ai tre colori

 

Il piatto che vi racconto oggi è un po’ più complicato del solito, o meglio più elaborato. Perché è una ricetta un po’ presuntuosa, che vanta un tocco artistico nella sua presentazione. Ma in cucina conta sì il gusto, ma anche l’occhio vuole la sua parte.

Arancini al Limone con Cuore di Fiori di Zucca e Salse ai Tre Colori

Ingredienti x 4 persone

300 gr di riso tipo carnaroli o originario

2 Zucchine con fiore

Scorza e succo di 1 limone

Uno spicchio di aglio

Menta fresca

Olio extravergine di oliva

Zafferano

100 gr. di pangrattato

Olio per friggere

Sale e pepe

Per le salse:

1 carota viola

1 cipolla bianca

Aceto di mele

1 carota arancio

Maionese di soia

Curcuma in polvere


Mettete il riso in una pentola assieme allo zafferano e un litro di acqua. Coprite e fate cuocere a fuoco lento fino a quando avrà asciugato tutta l’acqua. Spengete e fate intiepidire. Condite il riso con due cucchiai di olio evo, il succo e la scorza di limone e amalgamate bene, quindi stendetelo in una pirofila e lasciate riposare.

Intanto preparate il ripieno. Rosolate l’aglio e la menta tritati finemente in olio evo. Aggiungete le zucchine tagliate a quadretti molto piccoli e fate cuocere lasciando piuttosto croccante.

Pulite i fiori, apriteli e spennellateli di olio e fateli seccare adagiandoli su carta forno, infornando per pochi minuti a 180°Con il riso formate delle palline di circa 150gr. Formate un incavo al centro e farcite con un cucchiaino di salsa di zucchine. Chiudete con altro riso dando una forma sferica o se preferite a goccia.

Passate gli arancini nel pangrattato e friggete in abbondante olio ben caldo fino a quando risulteranno ben dorati. Preparate una maionese di soia, colorandone metà di giallo con la curcuma e l’altra metà di arancio frullando una carota lessata. 

Stufate invece la carota viola con la cipolla bianca e l’aceto di mele, quando sarà cotta  aggiungendo olio evo e sale. Servite gli arancini con tre cucchiaini di salse e una chips di fiori.

by Gabriele Palloni

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri

PD = Proteine Disumane

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close