Tigri di carta

8/1/15 – La rassegna stampa: baleniere, selvatici in città, bovini “pericolosi”, il nazismo visto da un cane

La puntata numero 235 di giovedì 8 gennaio 2015 propone la rassegna stampa altranimalista Tigri di carta. Gli articoli citati riguardano:

PODCAST

– la notizia che le navi baleniere giapponesi, ufficialmente impegnate a fini scientifici (per eludere il divieto di caccia in Antartide), quest’anno partiranno senza arpioni, con l’intervista a un italiano imbarcato sulla flotta di Sea Shepherd (da La Stampa);

seas– un articolo dello scrittore Vincenzo Pardini sui rapporti con gli animali selvatici e la loro presenza sempre più frequente in ambito urbano (dal Quotidiano Nazionale);

– la soppressione, da parte di un allevatore, di alcuni esemplari giudicati “troppo aggressivi” di bovini selezionati da biologi nazisti per “ricreare” gli uri, una specie bovina scomparsa dall’Europa nel ‘600 (dal Quotidiano Nazionale);

– la recensione di un libro in uscita, “Sirius”, che racconta Hitler e il nazismo dal punto di vista di un cane fox terrier (dal Corriere della sera);

– la notizia del censimento degli animali presenti allo zoo di Londra (dal Corriere della sera);

– il reportage sulla lotta dei ranger di un parco del Congo contro i bracconieri (dalla Repubblica).

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close