Segnalazioni

Sabato 13 a Firenze il secondo Convegno nazionale antispecista

Un importante appuntamento fiorentino sabato 13 dicembre: il secondo convegno nazionale antispecista, organizzato e curato da Stefania Sarsini. Ecco il programma.

Sabato 13 dicembre 2014 – dalle ore 9.30 alle 14.30

Palazzo di Parte Guelfa – Salone Brunelleschi, Piazzetta di Parte Guelfa     

“SECONDO CONVEGNO ITALIANO ANTISPECISTA
L’animale che dunque sono

antispeProf. Gianni Vattimo

“IL SILENZIO DEGLI ANIMALI  E IL SENSO DELLA STORIA”
Gianni Vattimo, filosofo di fama internazionale  è  stato docente di filosofia teoretica  all’Università di Torino. Presidente della Facoltà di Lettere e Filosofia. Visiting professor in molte Università Americane. Ha tenuto seminari e conferenze in tutto il mondo ,è membro dei comitati scientifici di varie riviste italiane e straniere. Autore di importanti libri. La sua filosofia, definita pensiero debole, si vuole contrapporre alle diverse forme di pensiero forte dell’Ottocento-Novecento: il marxismo,l’hegelismo, la fenomenologia, la psicanalisi, lo strutturalismo   . Ognuno di questi movimenti si è proposto come superamento delle posizioni filosofiche precedenti e smascheramento dei loro errori. Ma ogni volta l’errore, secondo Vattimo, consisterebbe proprio in questo gesto teoretico.
Il pensiero debole è invece un atteggiamento della postmodernità  che accetta il peso dell”errore”, ossia del caduco, dell’effimero.

Sara d’Angelo
Protagonista della Liberazione dei 2700 cani dall’allevamento Green HIll.
Attivista del cordinamento “FermareGreen Hill”, coautrice del libro “Fermare Green Hill”.
Presidente dell’associazione antispecista

Christian Luciani
Vegano dal 2004, attivista per i diritti degli animali dal 2009 e cofondatore nel 2010 della “Fattoria della Pace Ippoasi” Onlus.
Rappresenta “La Rete dei Santuari di Animali Liberati in Italia”

Prof. Emilio Del Giudice – “BIOLOGIA E FISICA QUANTISTICA”
Fisico, grande scienziato , prematuramente scomparso il 31 gennaio 2014 , è famoso per le ricerche sulla fusione fredda e per gli studi sulla memoria dell’acqua.
Una vita dedicata al sapere profondo della ricerca, il suo era un pensiero poliedrico, mitteleuropeo, alla scienza univa la filosofia, l’arte, la cultura.
Ricercatore all’Istituto Nazionale di Fisica  e all’International Institute of Byophysics di Neuss in Germania, collaboratore negli ultimi anni del Premio Nobel Luc Montagneir.

Fabio Massimo Castaldo
Europarlamentare del Movimento 5 stelle.
“Gruppo Europa della Libertà e della Democrazia Diretta.”
Membro della Commissione degtli Affari Esteri.
Membro della Commissione per gli Affari Costituzionali.
Membro della Commissione  per il Commercio Internazionale.
Membro della Commissione Giustizia

Tommaso Grassi
Consigliere  Comunale di Firenze.
Candidato Sindaco a Firenze di “Firenze a Sinistra”, “Sinistra Ecologia e Libertà” , “Sinistra Unita Lavoro e Dirittti.”

Prof. Massimo Filippi
“Il MOVIMENTO DELL’ANTISPECISMO: DALL’IDENTITA’ ALL’INDISTINZIONE”
Professore di Neurologia  all’Università Vita-Salute del San Raffaele  a Milano.
Direttore della ricerca “BrainMap” del Divisione Dell’Istituto di Scienze del San Raffaele.
Riveste posizioni di rilievo in comitati e società scientifiche nazionali e internazionali.
Autore e coatore di 270 articoli scientifici .
Socio fondatore dell’associazione antispecista “OLTRELASPECIE”.
E’ membro della redazione di “Liberazioni” , rivista di critica antispecista  e autore di molti libri :”Ai confini dell’umano: gli animali e la morte”, “I Margini dei diritti animali” e “Natura infranta. Dalla domesticazione alla liberazione degli animali”.

Prof. Jaques Derrida

Maestro del pensiero contemporaneo. Moriva a Parigi il 9 ottobre del 2004. Ha insegnato a Parigi e negli Stati Uniti. E’ conosciuto come uno dei maggiori filosofi del nostro tempo, autore di molti testi tradotti in una decina di lingue. Aveva lavorato molto affinchè le sue idee e il suo gesto etico che le sorregeva, diventassero un esempio di politica culturale e di pensiero critico non destinato ai cenacoli intellettuali ma capace di farsi strada nella coscienza dei suoi contemporanei intaccando la crosta dei pregiudizi correnti. Fra i suoi libri: L’ANIMALE CHE DUNQUE SONO, da cui il titolo del Convegno e del quale verranno letti alcuni brani.

Discussion

2 Responses to “Sabato 13 a Firenze il secondo Convegno nazionale antispecista”

  1. Chi l’ha organizzato ?

    Posted by toni | 14 Dicembre 2014, 05:30
  2. Questo Secondo Convegno ITALIANO ANTISPECISTA è stato riganizzato E CURATO da STEFANIA SARSINI,
    blogger antispecista , titolo del suo bloig “I DIRITTI DEGLI ANINAMLI”, http://www.liberacittadinaza.it

    Posted by stefnia | 14 Dicembre 2014, 09:32

Rispondi

Lessico dell’Antropocene / rubrica di Francesco Panié

Che razza di bastardo / rubrica di Massimo Raviola

Parlando di animalità / rubrica di Francesco De Giorgio

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri

Archivi

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close