Varie

Fabrizio ci scrive: “Ho incontrato la rossa signora del bosco”

Ci ha scritto Fabrizio, l’ex allevatore di Cavour che ha liberato le sue mucche e avviato un’azienda agricola. Ha seguito da lontano la vicenda delle volpi senesi e ci ha mandato un testo e alcune sue foto.

 

Grazie a Voi per avermi reso partecipe di questa importante iniziativa che sono onorato di appoggiare, ho appreso che l’iniziativa ha ottenuto l’effetto sperato,  ne sono felice. La volpe è un indicatore ambientale e un grazioso abitante delle nostre. campagne, qui da noi è di casa, e nonostante ci abbia privato del nostro simpatico tacchino Highlander, non ha perso il nostro rispetto.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Allego alcune foto a me care della rossa signora del bosco con cui alcuni anni fa ho condiviso la colazione 😉
Complimenti davvero a tutta la redazione di Restiamo animali per il vostro impegno nella difesa delle volpi e degli altri animali.
Un caro saluto e teniamoci in contatto
Ciao, Fabry

Il Blog di Fabrizio:   http://farmserenitycow.blogspot.com/

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close