Approfondimenti

Il Pd toscano dice ai cacciatori: obbedisco. E sconfessa Chiti, Martini, Nencini

Per capire come lavora la lobby dei cacciatori e che peso abbia in politica, specie in Toscana e specie nel centrosinistra, ecco una storia esemplare (e al tempo stesso penosa).

Cacciatore-lav2Nei giorni scorsi abbiamo pubblicato una lettera-appello promossa dalla senatrice Monica Cirinnà e rivolta al presidente della Provincia di Siena, affinché rinunciasse (come in effetti è avvenuto) ad autorizzare la caccia alla volpe in tana. Il documento è stato sottoscritto da un nutrito gruppo di senatori del Partito democratico, alcuni dei quali eletti in Toscana. Fra loro, come noi stessi abbiamo sottolineato, tre personaggi che hanno avuto ruoli di peso nell’amministrazione regionale: Vannino Chiti, Claudio Martini, Riccardo Nencini.

L’intervento in favore delle volpi non è sfuggito alle organizzazioni dei cacciatori, che devono avere tirato le orecchi ai dirigenti regionali del Pd, il quale – come si legge in questo testo impressionante per la sua alta dose di cinico realismo e di perentoria chiusura preventiva di ogni discussione –  è prontamente intervenuto per lamentarsi con il trio Chiti-Martini-Nencioni per la firma in favore delle volpi e richiamarli con grande forza all’ordine. Non sia mai che il Pd e le amministrazioni toscane di centrosinistra facciano qualcosa di sgradito ai signori cacciatori, che sono considerati – da quel che se ne sa – un grande serbatoio di voti e che rappresentano però un bastione dell’indifferenza morale e della conservazione di tradizioni inutili e crudeli che tentano di resistere anche all’incalzare del buon senso.

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Lessico dell’Antropocene / rubrica di Francesco Panié

Che razza di bastardo / rubrica di Massimo Raviola

Parlando di animalità / rubrica di Francesco De Giorgio

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri

Archivi

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close