Il pasto gentile, Senza categoria

25/6/31 – Risotto limone e tabebuia

Il pangolino risulta essere l’animale più cacciato e trafficato illegalmente al mondo,
nonostante sia in vigore un divieto internazionale. Richiestissimo per le presunte proprietà curative delle scaglie della sua corazza. Come al solito pare che a noi umani non ci riesca proprio lasciare in pace nessuno, allora ve la do io una ricetta se siete alla ricerca di una corteccia con proprietà curative. Risotto al Limone e Tabebuia pianta proveniente dal Sud America.

Risotto Limone e Tabebuia

Ingredienti per 4 persone:

320 gr di riso carnaroli

1 cucchiaio di Tabebuia (lo trovate in erboristeria)

1 limone biologico

2 scalogni

1 cucchiaio di mandorle a lamelle tostate

1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

1 bicchiere di vino bianco

Sale e pepe

———————

In una casseruola mettete sul fuoco un litro di acqua. Quando arriverà ad ebollizione aggiungete la tabebuia e coprite, lasciando bollire per un paio di minuti. Quindi spegnete e lasciate da parte col coperchio.

Sbucciate gli scalogni e affettateli, scottate con poca acqua e quando questa sarà evaporata aggiungete un cucchiaio di olio extravergine e fate soffriggere qualche minuto, quindi unite il riso e lasciate tostare ancora qualche minuto. Aggiungete la scorza di limone grattugiata e bagnate col vino bianco. Quando questo sarà evaporato, portate a cottura il riso con il decotto di tabebuia. A fine cottura unite il succo del limone e aggiustate di sale e pepe. Distribuite il risotto nei piatti e guarnite con mandorle tostate e e zeste di limone sottili.

Discussion

No comments yet.

Rispondi

Lessico dell’Antropocene / rubrica di Francesco Panié

Che razza di bastardo / rubrica di Massimo Raviola

Parlando di animalità / rubrica di Francesco De Giorgio

Speriamo che sia vegan / Letture per bambini

Il Cineanimale secondo Emilio Maggio

C’era una volta il bel paesaggio toscano

L’appello “Toscana rossa… di sangue”

#salvaiselvatici Flash mob a Firenze 17/1/2016

L’ebook “Il vero volto della caccia”

Perché la caccia è fuori dalla storia

L’enciclica Laudato si’ secondo Luigi Lombardi Vallauri

Così parlò la locusta / Rubrica di Entomosofia a cura di Roberto Marchesini

Democrazia del cibo

VIAGGIO IN INDIA / di Luigi Lombardi Vallauri

Archivi

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close